• If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Stop wasting time looking for files and revisions! Dokkio, a new product from the PBworks team, integrates and organizes your Drive, Dropbox, Box, Slack and Gmail files. Sign up for free.

View
 

LivingLabCamp

Page history last edited by Mathilde Dioudonnat 10 years, 6 months ago

 

INTRODUZIONE / INTRODUCTION

 

Che cosa è un Barcamp

Per BarCamp s'intende un tipo di incontro caratterizzato dalla partecipazione attiva, senza una scaletta prefissata di relatori. L'obiettivo è quello di riunire persone e mettere in comune la conoscenza; il Barcamp è nato nella comunità di chi sviluppa applicazioni web o tecnologie simili ma il suo approccio "non-convegno" si sta diffondendo in altri ambiti.

  • La Prima Regola del BarCamp"Nessuno Spettatore, solo Partecipanti attivi" 

 

Tutti i partecipanti devono di norma preparare una presentazione/discussione o in qualche modo partecipare all'organizzazione. Tutte le presentazioni e gli interventi avvengono il giorno del barcamp ma è buona educazione preparare prima una nota, un powerpoint, un video e pubblicarlo nel sito web del LivingLabCamp.

Non c'è un'agenda prefissata. Sono messe a disposizione un numero di aule proporzionale al numero di interventi prenotati. Il giorno stesso del BarCamp, coloro che si sono prenotati mettono un post-it con il titolo della presentazione in uno degli spazi liberi (divisi per aula e sessione). I partecipanti possono fare riferimento al tabellone per scegliere a quale sessione partecipare in una determinata fascia oraria.

Ciascun aula per le sessioni è dotata di un videoproiettore, una lavagna a fogli mobili e una rete WiFi ad accesso libero. Ogni presentatore ha a disposizione mezz'ora che può gestire come vuole, tenendo presente che l'enfasi è sull'interazione e che normalmente tra un intervento e l'altro ci vogliono 5 minuti circa per collegare computer, scegliere aule ecc. Ogni sessione avrà un rapporteur che fornirà una sintesi del dibattito in delle sessioni plenarie.

 

What is a Barcamp?

The term BarCamp refers to a particular type of meeting based on active participation, without a pre-determined agenda of speakers. The objective is to bring people together and share knowledge. The BarCamp is a method that originates in the community of web developers but its "non-conference" approach is being extended to other fields.

All participants are normally expected to prepare a presentation/debate or participate in some way in organizing the event. All presentations occur on the day of the event but it is good practice to upload a note, a powerpoint or a video to the BarCamp's website.

There is no fixed agenda. A number of meeting rooms is made available in proportion to the number of registered presentations for parallel sessions. The morning of the BarCamp, those who have registered to speak place a post-it with the name of their talk in one of the available slots (divided by session and meeting room). Other participants refer to this board to choose which session to participate in at any given time.

Each meeting room is equipped with a video projector, a flip chart and a free-access WiFi network. Every presenter has 30 minutes that can be used however he or she sees fit, considering however that the emphasis is on interaction and that it normally takes about 5 minutes to set up computers, change roomes, etc. Every session has a rapporteur who synthesizes the debate in one of the plenary sessions.

 

L'idea del LivingLabCamp

Questo di Palermo vuole essere la prima sperimentazione dell'idea di LivingLabCamp. L'idea è collegata al movimento dei Living Lab, un approccio emergente nella ricerca e sviluppo nelle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, che si basa su un modello di User-Driven Innovation, ossia di innovazione guidata dall'utente. In sintesi, il Living Lab (LL) porta la ricerca fuori dal laboratorio e nelle dinamiche del mondo reale per fondere l'innovazione tecnologica con quella organizzativa e sociale, in un processo di co-creatività che coinvolge tutti i soggetti partecipanti - ricercatori, enti territoriali, PMI, associazioni, singoli cittadini.

Il LivingLabCamp coniuga l'obiettivo di conoscersi e divertirsi, condividere esperienze e conoscenze in pieno stile barcamp, con la necessità di fare emergere tutte le energie presenti in un territorio e di formare un partenariato permanente che si possa costituire come Living Lab per l'innovazione non solo al livello del singolo ma soprattutto della comunità come sistema sociale, economica, culturale: l'innovazione territoriale.

Il LivingLabCamp pone quindi la questione di governance della rete che si forma durante l'incontro come tematica comune, in parallelo rispetto agli interventi dei singoli. Uno specifico spazio sul sito web e specifiche sessioni plenarie offriranno quindi la possibilità di domandarsi: come trasformare le nostre competenze e le nostre idee in risorse condivise, come organizzare questa rete, come rendere permanente la nostra capacità di generare innovazione?

 

The LivingLabCamp idea

This Palermo event aims to be the first instance of an idea called LivingLabCamp. The idea is linked to the Living Lab movement, an approach emerging in information and communication technology R&D based on User-Driven Innovation. In synthesis, a Living Lab (LL) takes research out of the laboratory and into the dynamics of the real world, to blend technological with social and organisational innovation in a co-creative process that involves all participating actors: researcher, local authorities, SMEs, associations, individual citizens.

The LivingLabCamp idea combines the objectives of getting to know each other, sharing knowledge and experience, and having fun specific to the BarCamp concept, with the need to see the emergence of all the energies hidden in a territory and to construct a permanent partnership as a Living Lab producing innovation not only at the individual level but also for the community considered as a social, economical and cultural system: territorial innovation.

A LivingLabCamp therefore emphasizes governance of the network that takes form during the BarCamp itself as a common theme, running in parallel with respect to the single presentations. A specific area in the web site and targeted plenary sessions offer the opportunity to ask and discuss questions like: how can we transform our abilities and ideas into common resources, how can we organise this network, how can we transform our capacity to generate innovation into a permanent thing?

 

Il LivingLabCamp a Palermo

Il LivingLabCamp a Palermo è organizzato per il giorno precedente il Seminario Internazionale "La Co-creatività per l'innovazione territoriale". Questo seminario, sponsorizzato dalla Commissione Europea nell'Anno della Creatività e dell'Innovazione, vedrà la partecipazione di rappresentanti della Regione Siciliana che lo organizza all'interno del progetto MED "MedLab: Mediterranean Living Lab for Territorial Innovation", della Commissione Europea e del Governo Italiano, di alcuni dei principali Living Lab Europei compreso i 10 Living Lab già facenti parte della rete Europea ENoLL e di altre iniziative a rete come la European Enterprise Network, il progetto Kublai, ecc.

Uno degli obiettivi principali del Seminario è la costituzione di una rete Italiana dei Living Lab e il LivingLabCamp si inserice organicamente in questa strategia. Vuole infatti offrire un opportunità di scambio e di conoscenza tra soggetti attivi nella promozione dell'innovazione territoriale in Sicilia, Italia, Europa ed aprire l'idea della rete Italiana a tutte le energie innovative che si vorranno presentare. L'impostazione del LivingLabCamp vuole anche porre l'enfasi sulla questione di governance della rete, di modo che si possa dare una struttura operative e rimanere ugualmente aperti alle spinte innovative che provengono dai territori diversi.

 

The Palermo LivingLabCamp

The Palermo LivingLabCamp is organised the day preceding the International Seminar "Co-creativity for Territorial Innovation". This event, sponsored by the European Commission for the Year of Creativity and Innovation, brings together representatives of the Sicilian Region (organising the seminar within the MED project "MedLab: Mediterranean Living Lab for Territorial Innovation", of the European Commissione and the Italian Government, of some of the principal Living Labs in Europe including the 10 Living Labs members of the ENoLL network, and other networked initiatives such as the European Enterprise Network, the Kublai project, etc.

On of the main objectives of the Seminar is the constitution of an Italian Network of Living Labs, and the LivingLabCamp is an organic part of this strategy. It aims to offer an opportunity for exchange and meeting between those active in the promotion of territorial innovation in Sicily, Italy and Europe, and open the idea of the Italian network to all the innovative energies that wish to present themselves. The LivingLabCamp approach emphasizes the issue of network governance, so as to both develop an operational structure while remaining open to the innovative ideas coming from different territories.

 


QUANDO E DOVE / WHEN AND WHERE

 

Giovedì 1 Ottobre 2009 dalle 9:00 fino alle 19:00

Il LivingLabCamp si terrà al CRES: Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia, Via Regione Siciliana 49, 90046 Monreale (PA)

Per informazioni su come arrivare clicca qui.

Ci sarà un servizio pullman da centro città: vedete qui

Durante il LivingLabCamp ci sarà un servizio bar e rinfresco a pagamento, a meno che qualche sponsor non si faccia avanti...

 

Thursday October 1st, 2009, from 9:00 AM to 7:00 PM

The LivingLabCamp will take place at CRES: Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia, Via Regione Siciliana 49, 90046 Monreale (PA)

For information on getting there click here.

There will be a bus service from downtown Palermo: info here

During the LivingLabCamp a buffet-snack bar will be open on a pay-your-own basis (unless some sponsor wants to make themselves known...)

 

 

MAPPA/MAP

 

 


PARTECIPARE / PARTICIPATE

 

Il messagio centrale del LivingLabCamp Palermo è "La co-creatività per l'innovazione territoriale". Sono quindi benvenuti interventi di tutti i tipi, per raccontare qualsiasi iniziativa di innovazione partecipata dai Living Lab che fanno parte alla rete Europea ENoLL ad un'iniziativa di uso di nuove tecnologie per lo sviluppo rurale. Presentazioni di servizi o applicazioni technologiche sono pertinenti soltanto in quanto o sono il frutto di un percorso di co-progettazione oppure possono contribuire allo sviluppo di nuovi processi di partecipazione, co-design, innovazione sociale e territoriale.

Per iscriversi, aggiungere il proprio nome con un link ad un sito web di riferimento in fondo alla lista "Chi partecipa"; per prenotare lo spazio per un intervento aggiungete il proprio nome anche alla lista "Chi presenta" con un'indicazione del titolo: l'intervento può essere in italiano o in inglese.

 

The central message of the Palermo LivingLabCamp is "Co-creativity for Territorial Innovation". Contributions of all types are therefore welcome, telling stories of any kind of participatory innovation process from Living Labs that formally belong to the ENoLL network to an initiative using new technologies for rural development. Presentations of technology applications and services are relevant only if they either are the fruit of a co-design development process or can contribute to the development of new forms of participation, co-design and social and territorial innovation.

To register, add your name with a link to a relevant web site at the end of the "Who's participating" list; to reserve a presentation slot add your name to the "Who's presenting" list as well, with an indicative title: your presentation can be in Italian or English.

 

Chi partecipa / Who's participating

  1. Jesse Marsh, www.atelier.it
  2. Anna Sangiorgi, www.cres.it
  3. Francesco Passantino, www.iteam5.net/francesco
  4. Alberto Cottica Mi spiace, non ce la faccio
  5. Michele Lo Forte, www.kilotto.com
  6. Tony Siino www.deeario.it
  7. Paolo Raviolo (C.LAB Salute - Piemonte - IT)
  8. Francesco Lo Monaco, Cupido.it
  9. Roberto Chibbaro - Votailprof.it
  10. Marco Siino
  11. Ana García - www.i2bc.es
  12. Stefania Crotta - Regione Piemonte - www.regione.piemonte.it/innovazione/
  13. Anna Maria Caputano - Regione Piemonte
  14. Luca Santalucia - Phaos
  15. Alessandro Mestriner - Phaos
  16. Mathilde Dioudonnat http://www.ins-med.org/accueil.html
  17. Chiara Gallino http://www.csp.it, http://wipie.csp.it/vos
  18. Ivan Pilati, Trentino as a Lab, www.taslab.eu
  19. Lisa Maurer, www.ict-ensure.eu
  20. Natale Giordano, www.coppem.org
  21. Roberto Santoro, www.esoce.net
  22. Francesco Molinari, www.lunigianaamica.it
  23. Chiara Santoro, www.esoce.net
  24. Nino Paternò www.stepim.it
  25. Antonella Marras www.mondimpresa.it
  26. Francesco Mangiapane
  27. Roberto Pagano
  28. Daniele Mondello www.olomedia.it
  29. Giuseppe Arnone
  30. Marco Rea
  31. Francesco Passannanti
  32. Dino Trapani
  33. Tiziano Lo Giudice www.olomedia.it
  34. Renato Tutone
  35. Giuseppe Ippolito
  36. Chiara Chiaramonte
  37. Luciano De Bonis
  38. Fatima del Castillo
  39. Aurelio Cibien
  40. Cecilia Gentilucci
  41. Nicola Sinopoli
  42. Caterina Cipolla
  43. Claudia Spinnato
  44. Piero Cassarà
  45. Maurizio Zavaglia
  46. Vincenzo Virgilio
  47. Beppe Romano
  48. Maria Adele Cipolla
  49. Ninni Fucarino
  50. Francisco Pérez Trejo www.fao.org
  51. Carlo Columba www.columba.it
  52. Alessandro Rossi www.frascatilivinglab.org
  53. Susanna Longo (Regione Piemonte - Finpiemonte SpA)
  54. Camilla Gracis (Regione Piemonte - Finpiemonte SpA)
  55. Giuseppe Ippolito www.artemisianet.it 
  56. Arántzazu Narváez www.tragsa.es
  57. Pippo Ferrante  coltivatorediretto.wordpress.com  - - -  bagheria.blogolandia.it
  58. Daniele Mazzei,  www.leaninglab.org
  59. Carlotta Lo Dico
  60. Per registrarsi clicca su "Edit" in alto a sinistra e modificate questa pagina web inserendo il vostro nome (e sito) nella lista

    To register, click on "Edit" to the top left and modify this web page inserting your name (and website) in the list

 

 

Programma/Program

 

9:00                 Arrivo pullman navetta (da Pzza Politeama e Pzza Bologni)

9:00-9:30           Registrazione ed iscrizione degli interventi

9:30-10:00         Plenaria: obiettivi e modalità  di svolgimento

10:00-10:30 Sessione A (interventi paralleli in più aule)

10:30-11:00 Sessione B (interventi paralleli in più aule)

11:00-11:30 Sessione C (interventi paralleli in più aule)

11:30-12:00 Plenaria: scambio, dibattito…

12:00-12:30 Sessione D (interventi paralleli in più aule)

12:30-13:00 Sessione E (interventi paralleli in più aule)

13:00-14:30 Pausa Pranzo

14:30-15:00 Sessione F (interventi paralleli in più aule)

15:00-15:30 Sessione G (interventi paralleli in più aule)

15:30-16:00 Plenaria: scambio, dibattito…

16:00-16:30 Sessione H (interventi paralleli in più aule)

16:30-17:00 Sessione I (interventi paralleli in più aule)

17:30-17:30 Sessione J (interventi paralleli in più aule)

17:30-18:00 Plenaria: scambio, dibattito, conclusioni…

18:15                 Partenza pullman navetta (per Pzza Bologni e Pzza Politeama)

 


 

Chi presenta (prego indicare lingua/e) / Who's presenting (please indicate language/s)

  • Jesse Marsh: Il progetto HABITATS: un Living Lab nel Parco delle Madonie (EN-IT)
  • Alberto Cottica - Ci devo pensare (EN-IT)
  • Lisa Maurer - ICT-ENSURE: ICT for Environmental Sustainability (EN)
  • Natale Giordano - Il Gruppo di Monreale: pensare il futuro insieme (IT-EN)
  • Nino Paternò - Progetto Ruris - Rural Information Society   (IT)
  • Francisco Pérez Trejo - Scaling-up Innovation-driven Sustainable Development (EN)
  • Carlo Columba (IT):  "Arca dei Suoni" un progetto e un sito web che utilizzano il concetto di social network appliocato alla raccolta di contributi sonori nel campo dei beni culturali siciliani (www.arcadeisuoni.org)
  • Daniele Mazzei: Collaborative Environments, New Ideas and IPR Management: the Leaning Lab Experience (EN-IT)
  • Alessandro Rossi: Frascati Living Lab and its future (EN-IT)
  • Francesco Molinari: I Living Labs per l'innovazione commerciale delle imprese agricole (IT-EN)
  • Francesco Molinari: Living Labs & eParticipation (EN-IT)
  • Per prenotare uno spazio di 1/2 ora, clicca su "Edit" in alto a sinistra e modificate questa pagina web inserendo il vostro nome (e sito) nella lista

To reserve a 1/2-hour presentation slot, click on "Edit" to the top left and modify this web page inserting your name (and website) in the list 

 


 

CONTRIBUIRE / CONTRIBUTE

 

Se volete contribuire attivamente alla preparazione e/o allo svolgimento del LivingLabCamp Palermo scrivete un messaggio nel forum di TLL-Sicily:

http://tll-sicily.ning.com

If you want to actively participate in the preparation or running of the Palermo LivingLabCamp write a message in the English-language forum of LL-Regio:

http://regional-territorial.ning.com

 

 

Sponsor

 

 

Social Media 

 

Tag: "livinglabcamp"

 

 

Alloggio/Hotels

MAPPA/MAP